#YoungWinningNetworker: intervista ad Alice di Pietro

1891284_669405186434172_192263505_n
Intervista ad Alice di Pietro

 

Di cosa ti occupi? 

Sono Health Information Digital Strategy & Content Developer

Perché fai network? Qual è il tuo consiglio per chi non ha mai fatto network e vorrebbe iniziare? 

Ho scoperto il networking durante un periodo trascorso a New York nel 2011 e ho ripreso questa abitudine in occasione di uno scambio universitario all’Università di Berkeley in California. In questi due momenti ero da sola, e ho cominciato a fare network proprio perché avevo la necessità di costruire la mia rete di contatti in un nuovo contesto. Grazie a queste esperienze, ho capito che il network è una grande opportunità per entrare in contatto con diversi soggetti che possono aiutarti a crescere personalmente e professionalmente. Oggi continuo a fare networking, a Milano, per ampliare la mia rete di contatti lavorativi e scoprire nuove opportunità di business. Se non hai mai fatto network non sai cosa ti perdi: un fiume di idee, persone con esperienze diverse, contesti internazionali (perché, spesso, chi fa network ha una mentalità global e non local). Provare per credere!

Come ti ha aiutato il networking a raggiungere i tuoi obiettivi?

Durante un evento di networking ho conosciuto il mio attuale capo. Abbiamo cominciato a parlare del più e del meno, e poi la conversazione si è spostata sulla sfera professionale. Ho raccontato del mio lavoro, della mia passione per il mondo della salute e della bellezza e della mia ossessione per il digitale in tutte le sue forme, soprattutto editoriali. Così è venuto fuori che in azienda stavano cercando una figura con le mie competenze. Prima di questa chiacchierata non stavo nemmeno pensando a cambiare lavoro: ma l’entusiasmo condiviso è stato talmente coinvolgente che non ho potuto fare altro che lasciarmi travolgere da questa avventura. In questo caso il networking mi aiutato a costruire una serie di relazioni positive e a trovarmi nel posto giusto, al momento giusto, con la persona giusta.

Perché consiglieresti a chi ci legge di iscriversi a Young Women Network ?

Perché proprio durante un evento organizzato da Young Women Network ho conosciuto il mio attuale capo. E la buona notizia è che non solo l’unica: tante altre socie hanno trovato l’aggancio giusto e l’ispirazione che cercavano grazie ai contatti che mette a disposizione Young Women Network. Questa associazione non solo mi ha dato l’opportunità di poter parlare con top manager e imprenditrici alla ricerca di talenti (che da sola non avrei mai potuto raggiungere!) ma mi ha anche insegnato il valore di un mentore. La differenza tra il mio lavoro attuale e quello precedente? È proprio questa. Oggi ho trovato il mio mentore: la persona che mi fa andare al lavoro con il sorriso, che mi dà la carica e da cui posso imparare ogni giorno qualcosa di nuovo.

#YoungWinningNetworker