#YoungWinningNetworker: intervista a Valeria Rossana Volpe

Intervista a Valeria Rossana Volpe

Di cosa ti occupi?

Sono una esperta di comunicazione, adesso lavoro per un’istituzione pubblica come communication specialist e ho un incarico presso Rete Tele Brescia, dove mi occupo di social media management e di content management.

Perché fare network?

Il networking è un’attività che permette di svolgere meglio la professione grazie l’interazione con altre persone. Lo scambio di informazioni, conoscenze, supporto, esperienze è fondamentale per creare sinergie che siano utili e proficue. Molte delle relazioni che intessiamo possono avere una effettiva e concreta utilità in un momento successivo, ad esempio quando serve la competenza specifica o il contatto giusto, che la persona con cui abbiamo un buon rapporto ci può procurare.

 Qual è il tuo consiglio per chi non ha mai fatto network e vorrebbe iniziare?

Credo che coloro che non hanno mai fatto network sono i primi che dovrebbero iscriversi ad un gruppo finalizzato al networking. Sicuramente per fare network serve grinta e proattività, caratteristiche fondamentali per presentarsi alle persone e crearsi nuove opportunità. È, inoltre, rilevante sviluppare e rafforzare la fiducia in sé stessi e capire gli obiettivi.

Come ti ha aiutato il networking a raggiungere i tuoi obiettivi?

Ho sempre puntato molto sulla qualità delle relazioni: non ho mai “risparmiato” né tempo nè disponibilità verso gli altri e questo mi ha permesso di comprendere quanto fosse diffusa la voglia di costruire qualcosa insieme e collaborare ad un progetto comune. Lo scambio di idee, opinioni, esperienze sono altri elementi che mi hanno aiutato molto.

Perchè consiglieresti a chi ci legge di iscriversi a YWN?

YWN è l’esplosione di energie, talenti e risorse. L’associazione ha solo contatti con le più importanti aziende, svolge attività di mentoring e di networking attraverso l’organizzazione continua di eventi e iniziative, facilita i contatti e la condivisione di esperienze.