Donne che arrivano lontano: l’importanza del networking e del mentoring

Una disoccupazione giovanile sopra al 43%, la crisi economica, il fiato sul collo dell’Unione europea: in Italia non ci facciamo proprio mancare niente!

Una situazione che scoraggia i giovani che cercano lavoro in Italia, specialmente le donne, storicamente più penalizzate in termini di retribuzione, carriera e occupazione. Chi non vorrebbe una mano per trovare la sua strada o per affrontare gli ostacoli che incontra?

In questi casi, servono due cose: mentoring e networking.

Già, ma chi è disponibile a farli? E dove?

La situazione è più complicata per le giovani donne.

 

Le donne e il networking
In generale, le donne fanno meno networking degli uomini. Dopo il lavoro, infatti, invece che fare squadra tra loro curano la loro vita extra-lavorativa. Inoltre molto spesso le donne non curano le relazioni in maniera strategica come gli uomini e soprattutto non si promuovono. Quando infatti si fa networking bisogna avere chiaro in mente il proprio personal brand.
Eppure, esistono donne di successo che aiutano giovani donne a trovare la loro strada sperando che a loro volta quest’ultime possano donare in futuro lo stesso aiuto ad altre giovani. Per riunirle e diffondere ancora di più il networking è nata Young Women Network, che partendo dal presupposto “Achieve more together” vuole mettere al centro l’importanza di essere una grande squadra nella vita e nel lavoro e di supportarsi a vicenda nei propri successi e fallimenti.

 

 

Promozione del talento al femminile, networking e knowledge sharing: questi sono gli ingredienti del primo Speed Networking Dinner  evento organizzato dall’associazione Young Women Network in partnership con l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano. Lo Speed Networking Dinner, liberamente ispirato al più celebre e diffuso Speed Date, è un modo dinamico e innovativo per ampliare in breve tempo la propria rete di contatti lavorativi. L’originale format prevede un ciclo di presentazioni a due della durata di 10 minuti, scanditi dal suono di una campana. Ogni partecipante avrà l’opportunità di relazionarsi e discutere di temi comuni con quello che potrebbe essere un futuro collega o business partner. Alla fine dell’evento ci sarà anche l’occasione di fare free networking per scambiare contatti e far fiorire nuove future collaborazioni lavorative.

 

YOUNG WOMEN NETWORK, LA MARCIA IN PIU’ PER LE GIOVANI DONNE

Achieving more together. Insieme arriviamo più lontano è il credo dell’Associazione Young Women Network, nata nel 2012 in collaborazione con l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano. L’obiettivo di YWN è facilitare il networking, cioè mettere in contatto giovani donne under 35 che condividano un forte interesse per l’imprenditoria in diversi campi e che vogliano crescere professionalmente costruendo un percorso comune. Il modo migliore per farlo è ispirarsi a chi ce l’ha già fatta: per questo ogni evento vanta la partecipazione di ospiti d’eccellenza, donne di successo con diverse specializzazioni e manager internazionali.

«Fare networking, cioè allargare la propria rete di contatti, è fondamentale perché più conoscenze hai più tendi a trovarti nel posto giusto al momento giusto, e in più l’affidabilità di una persona si dimostra grazie a relazioni positive», aggiunge Alice Di Pietro.

«L’obiettivo di queste serate», conclude Alessandra Bernini, Co-Founder di YWN  «è consolidare la conoscenza tra le partecipanti abituali a Young Women Network ma anche espandere il network attirando volti nuovi all’associazione per allargare le prospettive di tutte le nostre iscritte».