Tips Take Away di Aprile sul tema: cv di impatto!

53”

 

Volete cambiare lavoro, ma il telefono non squilla? Vi sembra di essere invisibili agli occhi degli Head Hunter e degli HR? Avete la sensazione che i cv che inviate vengano cestinati senza passare dal via? Non possiamo trovarvi un nuovo lavoro, ma possiamo darvi qualche dritta per far sì che il vostro cv parli davvero di voi, faccia emergere le vostre qualità e salti agli occhi di chi lo riceve.

Ecco 5 semplici regole per un cv di impatto:

  1. Put in his shoes: mettetevi nei panni del recruiter. Perché dovrebbe scegliere voi? Trovate un layout originale, che permetta di esporre in modo chiaro le vostre esperienze e caratteristiche senza cadere nella banalità e nello standard dei cv formato europeo.
  2. Foto e info: mettete sempre una vostra foto, un primo piano o mezzo busto professionale. No a foto con occhiali da sole, selfie o foto profilo facebook (sembra scontato dirlo, ma in giro si trova di tutto). Nome e cognome, data di nascita, luogo di residenza e recapiti devono essere esposti in maniera chiara e facilmente leggibile.
  3. Hobby ed esperienze extra: questo tipo di informazioni possono avere un enorme valore agli occhi del recruiter. Se, ad esempio, allenate una squadra di pallavolo evidentemente sapete gestire un gruppo di persone e sapete essere autorevoli. Inoltre, le vostre passioni fanno parte della vostra personalità. Fatela emergere!
  4. Versione pdf: un errore da non fare mai è inviare il cv in formato Word. Accertatevi di mandare una versione pdf non editabile, e stampatene una copia prima dell’invio: vi renderete conto più facilmente di eventuali errori. Se allegate una cover letter, occhio ad eventuali refusi di data o destinatario!
  5. Capacità di adattamento: in base alla job position per cui vi candidate, mettete in risalto e valorizzate le esperienze e le competenze più adatte. Date importanza sia alle soft skills sia alle competenze linguistiche, informatiche, specialistiche. Inserite indicazione di eventuali certificazioni che possano avvalorare le vostre competenze e indicate il livello di conoscenza e approfondimento in maniera graficamente accattivante.

 

In bocca al lupo!

 

unnamed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *